Amarsi non è mai "discordante"

Quando all’inizio degli anni ’80 il virus dell’HIV fece la sua comparsa, il modo di considerare i rapporti di coppia cambiò radicalmente. Per una persona che aveva contratto l’HIV era improvvisamente impossibile pensare di poter avere una vita ‘normale’ perché la paura e il pregiudizio portavamo all’isolamento. L’idea di poter vivere un rapporto sierodiscordante non era nemmeno ipotizzabile considerando lo stigma.
Oggi le cose sono cambiate?
Le coppie sierodiscordanti sono una realtà anche nel nostro Paese, ma paura e pregiudizio sono davvero scomparsi?
In questa 1° puntata ‘Amarsi non è mai discordante’ se ne parla con Miki Formisano, vicepresidente di NPS Italia onlus, la sua compagna Marilena e Massimo Galli, professore ordinario di Malattie Infettive all’Università di Milano.